EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PER LE PMI

Sul Burc n. 43 del 29 Maggio 2017 è stato pubblicato l’avviso per il cofinanziamento di programmi presentati dalle Regioni e finalizzati a sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese (PMI) o l’implementazione, nelle stesse,vacheron constantin replica di sistemi di gestione dell’energia conformi alle norme iso 50001 ai sensi dell’articolo 8, comma 9 del decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102. 

Gli incentivi saranno concessi dalla Regione Campania alle PMI operanti nel proprio territorio ed erogati a seguito dell’effettiva realizzazione da parte di ciascuna impresa di almeno un intervento di efficientamento energetico, che prevede, da diagnosi energetica, un tempo di ritorno economico dell’investimento inferiore o uguale a 4 anni, o a seguito dell’ottenimento della conformità del sistema di gestione dell’energia. 

Le diagnosi energetiche ammesse, sono finanziate nella misura massima del 50% delle spese ammissibili, e comunque fino ad un importo massimo di € 5.000,00, mentre le procedure per la realizzazione di un sistema di gestione conforme alla norma ISO 50001 fino ad un importo di € 10.000,00. 

L’erogazione dei finanziamenti avverrà nel rispetto dei seguenti criteri: 

 

• il certificato di conformità del sistema di gestione dell’energia alla norma ISO 50001 dovrà essere rilasciato da un organismo terzo, indipendente e accreditato; 

• le imprese beneficiarie, entro 30 giorni dal rilascio della certificazione di conformità alle norme ISO 50001, dovranno inviare alle Regioni la documentazione attestante la certificazione ed i costi sostenuti per l’attuazione del sistema di gestione dell’energia conforme alle norme ISO 50001 

• le imprese beneficiarie, entro 30 giorni dalla ultimazione degli interventi previsti nella diagnosi energetica, dovranno inviare alla Regione Campania il rapporto di diagnosi, la documentazione attestante i costi sostenuti per la diagnosi e per gli interventi realizzati, nonché il verbale di fine lavori. 

 

La tipologia di azioni ammissibili a contributo, da realizzarsi in una o più delle sedi operative (fino a un massimo di 10 sedi) situate nel territorio della Regione Campania, sono: 

• Azione A - Realizzazione di una diagnosi energetica conforme ai requisiti previsti dall’Allegato 2 del Decreto Legislativo n. 102/2014; 

• Azione B – Realizzazione di almeno un intervento di efficientamento energetico con tempo di ritorno economico inferiore o uguale a quattro anni, previsti dalla diagnosi energetica (come documento a sé stante oppure a corredo della certificazione ISO 50001); 

• Azione C - Adozione del sistema di gestione dell’energia (SGE) conforme alla norma ISO 50001. 

 

 

Il Piano di investimento deve essere costituito obbligatoriamente almeno dalle Azioni A e B. L’azione C è facoltativa ma costituisce requisito di priorità. Sono ammissibili esclusivamente i Piani di investimento aziendale con un importo uguale o superiore a € 50.000,00.

Il contributo massimo che potrà essere riconosciuto sarà pari al: 

 

• 50% delle spese ammissibili per la diagnosi energetica (relativa ad una o più sedi operative fino a un massimo di dieci) fino a un contributo massimo complessivo di € 5.000,00 (Azione A); 

• 50% delle spese ammissibili dell’intervento di efficientamento energetico (relativo a una o più delle attività previste e a una o più delle sedi) fino a un contributo massimo complessivo di € 100.000,00 (Azione B); 

• 50% delle spese ammissibili per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001 fino a un contributo massimo complessivo di € 10.000,00 (Azione C). 

 

Dalle ore 10 del giorno 19/06/2017 sarà possibile la registrazione sulla piattaforma http://sid2017.sviluppocampania.it. e la compilazione dei moduli; mentre dalle ore 10 del giorno 28/06/2017 sarà possibile inviare la domanda e i relativi allegati.

 

CORSI PER ALIMENTARISTI

Certifica Mangement Srl organizza corsi rivolti ad addetti e responsabili che operano nel settore alimentare finalizzati al ...

LEGGI TUTTO

CORSO DPO - DATA PROTECTION OFFICER

Certifica Mangement Srl sta organizzando, per Giugno/Luglio 2018, il corso per DPO Data Protection Officer I ...

LEGGI TUTTO

GDPR NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY

Il 25 Maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo  ...

LEGGI TUTTO